02
Marzo

Incentivi rinnovabili: consultazione GSE

Pubblicato in Dalle istituzioni

Come tutti sanno, il GSE, Gestore dei Servizi Energetici, riconosce le tariffe incentivanti all’energia elettrica prodotta da impianti solari fotovoltaici, e pubblica Guide, Regole Applicative/Tecniche e News al fine di fornire indicazioni più specifiche agli Operatori.

Per garantire la corretta gestione degli impianti fotovoltaici incentivati, nel rispetto delle norme e dei principi in esse contenuti, il GSE pubblica il documento tecnico, elaborato ai fini della consultazione, che presenta i criteri generali per la definizione delle “Regole per il mantenimento degli incentivi in conto energia”.

L’evoluzione della normativa di riferimento rende necessaria la definizione di alcune regole, a supporto degli operatori, per garantire la corretta gestione in efficienza degli impianti incentivati, nel rispetto delle norme vigenti. Durante il periodo di incentivazione, può presentarsi, infatti, l’esigenza o la possibilità di apportare modifiche agli impianti fotovoltaici. A titolo esemplificativo e non esaustivo, si indicano, nel seguito, alcune possibili casistiche:

- spostamento dell’impianto;
- modifiche del punto di connessione dell’impianto;
- variazione della modalità installativa;
- sostituzione dei componenti d’impianto;
- interventi di modifica della configurazione elettrica;
- riduzione della potenza di impianto e dismissione dell’impianto;
- potenziamenti non incentivati;
- variazione della proprietà del sito di installazione degli impianti;
- cambio di titolarità degli impianti;
- variazione del regime di cessione in rete dell’energia prodotta dall’impianto e/o del regime commerciale di valorizzazione della stessa.

Il documento propone soluzioni a queste casistiche prendendo in esame le diverse tipologie di intervento. I soggetti interessati potranno trasmettere eventuali osservazioni e proposte al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 6/03/2015.