Dal mondo

05
Dicembre
28/11/2016 - Il Consiglio dei Ministri di giovedì scorso ha approvato, in via preliminare, due decreti legislativi in materia di tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico. I due provvedimenti sono volti ad armonizzare la normativa nazionale in attuazione della delega di cui all’articolo 19 della Legge Europea 2013 bis (Legge n. 161 del 30 ottobre 2014). Non è stato esaminato un terzo decreto, circolato alcune settimane fa insieme agli altri due, relativo alla semplificazione delle procedure autorizzative in materia di requisiti acustici passivi degli edifici, che disciplinerà la certificazione acustica e introdurrà il certificato di conformità ai requisiti…
22
Dicembre
Il GSE ha aggiornato, nella sezione web Conto Termico, il Contatore che consente di visualizzare i principali dati relativi all’andamento del meccanismo incentivante introdotto dal DM 28 dicembre 2012 (“Conto Termico”). Il Contatore, aggiornato con cadenza mensile, è focalizzato sulla procedura di Accesso Diretto agli incentivi. Al 1° dicembre 2015 risultano ammesse all’incentivo 14.934 richieste, 656 in più rispetto al mese precedente (m/m), per un totale di incentivi complessivamente impegnati pari a oltre 53 milioni di euro (+2,47 mln. m/m), di cui 43,4 milioni di euro (+1,81 mln. m/m) riconducibili ad interventi effettuati da Soggetti privati e 10,2 milioni di…
21
Dicembre
Il GSE informa che è stato aggiornato al 31 ottobre 2015 il Contatore del “costo indicativo cumulato annuo degli incentivi” riconosciuti agli impianti alimentati da fonti rinnovabili diversi da quelli fotovoltaici.Il costo indicativo annuo risulta pari a circa 5,745 miliardi di euro, con una diminuzione di circa 21 mln di euro rispetto al mese precedente. Il contatore dà conto degli oneri di incentivazione imputabili agli impianti incentivati con il provvedimento CIP 6 (quota rinnovabile), con i Certificati Verdi (CV), con le Tariffe Onnicomprensive ai sensi del D.M. 18/12/2008, agli impianti incentivati mediante il Conto Energia per il Solare Termodinamico, agli…
18
Dicembre
Il GSE pubblica, in qualità di Responsabile per il Collocamento e ad ausilio degli operatori del settore, il Calendario consolidato delle aste “primarie” di quote CO2 per il 2016. Il calendario include date, orari e volumi delle sessioni d’asta della Piattaforma transitoria comune europea (T-CAP) e della Piattaforma nazionale tedesca, entrambe gestite dal mercato regolamentato European Energy Exchange (EEX), nonché i relativi dati della Piattaforma nazionale britannica, gestita dal mercato regolamentato ICE Future Europe (ICE). Relativamente alle quote EUA, nel 2016 sarà messo all’asta a livello europeo un quantitativo totale di 733.765.000 quote di emissione. In particolare, 448.697.500 quote (EUA)…
17
Dicembre
Il GSE ricorda ai produttori di impianti di produzione incentivati che, a partire dalle competenze del mese di gennaio 2016, gli incentivi saranno erogati esclusivamente sulla base dei dati di misura trasmessi dal gestore di rete, come previsto dalla delibera 595/2014/R/eel dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico.Si rimanda alla news del 29 settembre 2015 per i chiarimenti già resi noti dal GSE in merito all’applicazione della citata delibera.Si evidenzia, inoltre, secondo quanto riportato all’articolo 5 dell’allegato A della citata delibera: con riferimento agli impianti di produzione in bassa tensione, con potenza nominale superiore a 20 kW…
Pagina 1 di 39